Eventi 2018

EVENTI e ATTIVITA’ da MARZO a GIUGNO 2018

Gli eventi sono elencati in ordine cronologico qui di seguito

Marzo

Sabato 24 e domenica 25 marzo: GIORNATE FAI di PRIMAVERA

26ª EDIZIONE
GIORNATE FAI DI PRIMAVERA
sabato 24 e domenica 25 marzo 2018
il programma delle aperture in provincia di Piacenza

Da 26 anni la più grande festa di piazza dedicata alla bellezza del nostro Paese, da scoprire e da proteggere. Sabato 24 e domenica 25 visita oltre 1.000 luoghi straordinari di tutta Italia insieme ai volontari del FAI.

Siamo felici di invitarvi alle aperture organizzate
dalla Delegazione FAI di Piacenza e dal Gruppo FAI di Bobbio

MONTICELLI D’ONGINA: Monticelli segreta: storia, arte, territorio
Aperture a cura di: DELEGAZIONE FAI DI PIACENZA

vi aspettiamo con quattro aperture a Monticelli d’Ongina:

Rocca Pallavicino-Casali
(piazza Casali, Monticelli d’Ongina)
SABATO E DOMENICA:
10:00 – 13:00 (ultimo ingresso 13:00) e 15:00 – 18:00 (ultimo ingresso 18:00)

Basilica di S. Lorenzo
(piazza Massimo D’Azeglio, Monticelli d’Ongina)
SABATO E DOMENICA:
11:00 – 13:00 (ultimo ingresso 13:00) e 15:00 – 17:00 (ultimo ingresso 17:00)

Palazzo Tredicini-Archieri
(via Martiri Libertà, 61, Monticelli d’Ongina)
SABATO E DOMENICA:
10:00 – 13:00 (ultimo ingresso 13:00) e 15:00 – 18:00 (ultimo ingresso 18:00)

Chiesa di S. Giorgio
(via Garimberti, Monticelli d’Ongina)
SABATO E DOMENICA:
10:00 – 13:00 (ultimo ingresso 13:00) e 15:00 – 18:00 (ultimo ingresso 18:00)

INIZIATIVE SPECIALI PER ISCRITTI FAI:
Saranno inoltre riservate per iscritti FAI due visite speciali il sabato e due la domenica con ritrovo alla Rocca e partenza alle 9.30 e alle 14.30. Consisteranno in un tour guidato del centro storico di Monticelli con tappe per visitare i quattro beni aperti per le Giornate FAI. Prenotazione obbligatoria, entro venerdì 23 marzo fino ad esaurimento posti, scrivendo a piacenza@delegazionefai.fondoambiente.it

INIZIATIVE SPECIALI:
-Sabato 24 marzo alle ore 15.00 presso la Rocca, celebrazione
delle Giornate FAI di Primavera alla presenza degli organizzatori e delle autorità.
-Sabato 24 e domenica 25 nel cortile della Rocca
performance artistica a cura di Andrea “Ravo” Mattoni writer di fama internazionale
che riprodurrà, su pannelli, un murales raffigurante opere d’arte storiche ed emblematiche di Monticelli.
——————————————————
BOBBIO: alla scoperta dei tesori di Palazzo Malaspina
Aperture a cura di: GRUPPO FAI DI BOBBIO

vi aspettiamo con l’apertura di un bene a Bobbio:

Palazzo Malaspina
(Contrada di Borgoratto, 26, Bobbio)
SABATO APERTURA RISERVATA AGLI ISCRITTI FAI:
10:00 – 13:00 e 15:00 – 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Prenotazioni solo per la giornata di sabato per gli iscritti FAI scrivendo a:
bobbio@gruppofai.fondoambiente.it oppure telefonando a: 347/9769241
DOMENICA:
10:00 – 13:00 e 15:00 – 18:00 (ultimo ingresso 17:30)

Per tutte le visite contributo suggerito a partire da: € 3,00

Aprile

Domenica 15 aprile: Chiostro in Fiera

Nella suggestiva cornice del Chiostro della Basilica di S.Antonino esposizione di oggetti artistici

Domenica 22 aprile: Passeggiata botanica a cura del Gruppo FAI Bobbio,
con la sapiente guida dell’esperto botanico Andrea Bianchi

Il punto di ritrovo è il piccolo borgo di Brodo (652 metri di altitudine), a circa 10 km da Bobbio. Da qui, con una breve camminata, si raggiungerà la chiesetta da cui parte il sentiero che porta in cima alla Pietra Parcellara. Chi vuole può fermarsi alla chiesetta, gli altri procederanno verso la vetta. Successivamente, percorrendo un facile sentiero, in 45 minuti circa si arriverà alla Pietra Perduca, dove si potranno osservare, in due vasche scavate nella roccia in epoche antiche, tre diverse specie di tritoni in fase di corteggiamento. Dalla Pietra Perduca, percorrendo la strada comunale, si tornerà a Brodo. Tutto il percorso offrirà incontri botanici di straordinario interesse: dalla rarissima Fritillaria tenella allo splendido tulipano giallo selvatico (Tulipa australis), dall’Alyssum bertoloni, esclusivo delle ofioliti, le rocce tipiche della zona, alle numerose orchidee selvatiche.
Abbigliamento sportivo, o comunque comodo e adatto a camminate.
Partenza alle ore 10.
I partecipanti alla passeggiata dovranno raggiungere Brodo con mezzi propri.
È prevista la colazione al sacco, offerta dal Gruppo FAI di Bobbio.

Informazioni e prenotazioni: bobbio@gruppofai.fondoambiente.it
Eliana Ferioli: 347 9769241

Maggio

Martedì 1 maggio: FAI Golf Cup a Croara

La FAI GOLF CUP, promossa dalla Delegazione di Piacenza e dai due circoli della provincia, è una gara di golf che contribuisce a raccogliere fondi per sostenere la valorizzazione dei luoghi d’arte e la salvaguardia dell’ambiente. Nel 2017 abbiamo sostenuto il restauro dell’abbazia di Cerrate, bene FAI in Puglia, e dell’oratorio della Madonna del Sole ad Arquata del Tronto, distrutto dal terremoto. Quest’anno la prima
tappa si svolgerà il primo maggio presso il Golf Croara Country Club, in località Croara Nuova, con formula louisiana a due.

Vi invitiamo a visitare la pagina Facebook FAI GOLF CUP per tutti gli aggiornamenti relativi all’evento e alle nostre iniziative.
Informazioni: faigolfcup.piacenza@gmail.com

Sabato 5 maggio: Viaggio a Mantova

Durante la giornata si visiteranno – guidati da Maria Elena Boscarelli – Palazzo d’Arco, il Teatro Scientifico con la vicina Biblioteca Teresiana e una dimora privata. Palazzo d’Arco – oggi proprietà di una Fondazioneera la residenza dell’omonima nobile famiglia trentina che lo fece costruire intorno al 1780. Trasformato in stile neoclassico di cui è uno splendido esempio , mantiene il fascino dell’ abitazione aristocratica, con un’importante collezione di dipinti, arredi, porcellane, una biblioteca e un’antica cucina. Sul giardino
affaccia l’ala quattrocentesca con una sala affrescata con lo straordinario e famoso ciclo dello Zodiaco. Il Teatro Scientifico dell’architetto Antonio Bibiena fu costruito far il 1767 e il ’69. Pochi anni dopo ebbe una facciata neoclassica su progetto di Giuseppe Piermarini, in quegli stessi anni attivo nel cantiere della Scala di Milano. Il piccolo interno, a pianta circolare con quattro ordini di palchi, ha una deliziosa ed elegante
decorazione barocca, con affreschi, stucchi, statue entro nicchie. Tuttora in uso, fu chiamato Scientifico perché ospitava le riunioni delle varie Accademie presenti in città. Il giovane Mozart vi tenne un concerto durante la sua prima visita in Italia nel 1770.

Informazioni, dettagli e prenotazioni a partire da marzo presso l’Agenzia Planetario.

Sabato 12 e Domenica 13 maggio: FRUTTI ANTICHI

Promossi dal FAI – Fondo Ambiente Italiano, tornano “Frutti antichi- primavera” ed è il momento di mettere in calendario una gita al Castello di Paderna, dove l’eccellenza dei vivaisti, la ricerca e l’attenzione per l’ambiente si sposano con presentazione di libri, laboratori per grandi e piccoli, conversazioni. Gli alberi, la salvaguardia dell’ambiente, le formiche, gli insetti impollinatori costituiranno il percorso ed il tema della manifestazione.
Il nostro modo di essere ambientalisti anche in una manifestazione che apre alla conoscenza di specie botaniche, artigiani, piante insolite, bacche e semi.

ORARIO: dalle 9.00 alle 19.00 Ingresso: contributo minimo € 7.
Gratuito per bambini fino a 12 anni e per chi si iscriverà al FAI durante la manifestazione.
INFO: cell.334.9790207 – 347.5414633
info@fruttiantichi.net http://www.fruttiantichi.net

Domenica 20 maggio: Giardini Aperti
Villa Chiappini il Belvedere di Torrano

A cura del Gruppo FAI Giovani Piacenza, con il supporto della Fondazione di Piacenza e Vigevano, torna l’appuntamento che da ormai moltissimi anni caratterizza il penultimo fine settimana di maggio.
Protagonista di questa edizione sarà Villa Chiappini o “Belvedere”: elegante palazzo settecentesco che gode di una magnifica posizione panoramica nella campagna della Val Nure. Oltre alla visita alla scoperta del parco privato della villa, sarà possibile passeggiare nel vicino bosco e nei vasti prati che circondano la tenuta. Visite culturali storiche e botaniche a cura dei volontari del FAI Giovani Piacenza per tutta la
giornata di domenica 20 maggio 2018.
La villa si trova a Torrano in località Belvedere, a circa 6 km a nord da Ponte dell’Olio (Pc).
Gli organizzatori si riservano di annullare la manifestazione in caso di maltempo.

Informazioni più dettagliate, orari e programma a partire dal mese di aprile:
pagina facebook FAI Giovani – Piacenza
profilo instagram @faigiovanipiacenza

https://www.fondoambiente.it/luoghi/rete-fai/gruppo-fai-giovani-di-piacenza
mail: piacenza@faigiovani.fondoambiente.it

Giugno

Sabato 2 – Domenica 3 giugno “Il Castello in Fiore”:
mostra mercato di piante, fiori e artigianato artistico
Castello Malaspina Dal Verme,  a cura del Gruppo FAI di Bobbio

Giunta alla quarta edizione, come sempre la manifestazione offrirà il meglio della produzione floricola italiana. Sarà infatti presente un numero ristretto di vivaisti, tutti di alto profilo professionale, che esporranno piante delle più diverse tipologie. Non mancheranno opere di artigianato artistico, arredi per il giardino, prodotti alimentari biologici. Iniziative collaterali animeranno le due giornate: attività didattiche
per i bambini, musica, conferenze e presentazioni di libri nel cosiddetto Torrino, una piccola torre circolare inserita nella cinta muraria del castello.

Apertura dalle 10 alle 19 di entrambi i giorni. Ingresso gratuito.
È previsto un punto ristoro.
Per informazioni: bobbio@gruppofai.fondoambiente.it
pagina facebook il Castello in fiore
Eliana Ferioli: 347 9769241

 

Nuova Sede della segreteria: presso Circolo Culturale “CHEZ MOI” Piazza Borgo 34-35 di fianco alla cartolibreria Fagnola.

Recapito telefonico: 331 5664848 lunedì e mercoledì dalle h.10.30 alle 13

Da settembre la Segreteria è aperta negli stessi giorni e ora 

Indirizzo mail: delegazionefai.piacenza@fondoambiente.it 

La Segreteria non è operativa dal 10 al 20 luglio. 

 

IL FAI PER VOI  – Convenzioni con negozi

Scrigno D’oro di Riccò Adriana, via Carducci,6 – Piacenza; tel. 0523 323766
garantisce uno sconto del 10% per l’acquisto di abbigliamento uomo.

Ghelfi Adriana , P. Borgo, 38 – Piacenza; tel. 0523 321703
porcellane e cristallerie di grandissime marche (Taitù, Hermes, Versace, Lalique..) articoli da regalo e per la casa; garantisce uno sconto del 10% su tutti gli articoli  del negozio.

Antica Farmacia Fiorani,  P. Borgo, 40 – Piacenza; tel. 0523 321823
garantisce uno sconto del 10% su tutti gli articoli di parafarmacia, escluse promozioni in corso; gratuito controllo pressione e peso.

Antico Colorificio Bazzani, via Taverna, 38 – Piacenza; tel. 0523 320914
garantisce sconto del 10% su articoli per belle arti, casa e hobby e qualsiasi altro articolo presente in negozio escluse le pubblicazioni.

Antica Cartoleria Luigi Fagnola, P. Borgo, 34/35 – Piacenza; tel. 0523 321620
garantisce  uno sconto del 10% su articoli da regalo e cancelleria.

Romersi srl, via San Donnino, 27 – Piacenza; tel. 0523 318437
antica pelletteria, garantisce uno sconto del 10% su ogni articolo presente in negozio.

Dovani l’argento, Corso Vittorio Emanuele II, 273 – Piacenza; tel. 0523 388201
garantisce uno sconto del 20% su tutti gli oggetti  di argenteria antica e moderna  ed ogni altro articolo presente in negozio, escluse le promozioni.

Convenzioni con Musei : gli iscritti FAI hanno diritto ad una riduzione

*Musei Civici di Palazzo Farnese, Piazza Cittadella, 29 – Piacenza; tel.biglietteria dei musei 0523 492658; ridotto € 4.50 (intero € 6.00) ed € 2.50 (intero € 6.00) tutte le sezioni; una sola sezione ridotto € 2.50 ( intero € 3.00)

*Galleria D’Arte Moderna Ricci Oddi, via S.Siro, 13 – Piacenza; tel. 0523 320742;
ridotto € 3.50 (intero € 5.00); lunedì chiuso.

*Collegio e Galleria Alberoni, via Emilia Parmense, 67 – Piacenza; tel. 0523 577011; ridotto € 3.50 (intero € 4.50)

* Tre Musei un solo biglietto: biglietto unico della durata di un mese a condizioni  particolarmente favorevoli.

Museo Gazzola, presso Fondazione Istituto Gazzola, via Gazzola, 9 – Piacenza; tel. 0523 322754; visita su prenotazione.

Convenzioni con Teatri di Piacenza: gli iscritti FAI hanno diritto ad una riduzione

Teatro Municipale, via Giuseppe Verdi, 41 ­  Piacenza; tel. 0523 492251, convenzione per: Lirica, Danza, Concertistica

Teatro dei Filodrammatici, via Santa Franca, 33 – Piacenza; tel. 0523 315578 convenzione per  la stagione “Tre per TE”

Altri vantaggi per l’iscritto FAI: partecipazione agli eventi della Delegazione, ingresso gratuito nei beni FAI, ingresso gratuito nei beni del National Trust, convenzioni FAI per me, notiziario FAI.

E non solo: per chi si impegna come volontario e dedica al FAI un bene prezioso: un poco del suo tempo!

I°anno: prima iscrizione o rinnovo con quota agevolata (meno 10€ su tutte le quote ordinarie)

dal 2° anno: meno 10€ su tutte le quote ordinarie per sempre se sceglie il sostegno continuativo: SDD

 

Per informazioni dettagliate circa i singoli eventi, orari, costi ed indirizzi,

si prega di rivolgersi ai Punti FAI presso:

Agenzia Viaggi Planetario, Piazza Cavalli 33/34, Piacenza

Tel. 0523 338410 – Fax 0523 388769

Punto Arte, via Garibaldi 47, Piacenza

Tel. 0523 323303

Il Papiro Profumato, via Porta Agazza 3, Bobbio (PC)

Tel. 0523 936610

Oppure contattateci ai nostri recapiti:

Delegazione FAI – Piacenza

delegazionefai.piacenza@fondoambiente.it

Sede della segreteria presso Circolo Culturale “CHEZ MOI” Piazza Borgo 34-35
di fianco alla cartolibreria Fagnola.

Cell: 331 5664848; lunedì e mercoledì dalle h.10.30 alle 13.00
Da settembre la Segreteria è aperta negli stessi giorni e orari

Gruppo FAI Giovani – Piacenza

piacenza@faigiovani.fondoambiente.it

Pagina facebook: FAI Giovani – Piacenza

Instagram: @faigiovanipiacenza #faigiovanipiacenza

 

SEGUI LE INIZIATIVE DI TUTELA PORTATE AVANTI DAL FAI
http://www.ilfaichevigila.it

SCOPRI I BENI FAI APERTI IN TUTTA ITALIA
http://www.visitfai.it
http://www.fondoambiente.it

 

PETIZIONE PER SALVARE IL BOSCO DI RIO GANDORE

A maggio scorso, durante l’evento Giardini Aperti, organizzato dal FAI Giovani Piacenza presso il castello di Momeliano, abbiamo avuto l’occasione di conoscere le immense potenzialità dell’ex polveriera di Rio Gandore, area boschiva di 100 ettari già oggetto di studi da parte della facoltà di Agraria dell’università Cattolica di Piacenza.

FAI e Legambiente vi invitano a sostenere la petizione per salvare il bosco dell’ex polveriera di Rio Gandore cliccando il link qui sotto potrete trovare tutte le informazioni e aderire alla nostra causa:

http://www.activism.com/it_IT/petizione/salviamo-il-bosco-dell-ex-polveriera-di-rio-gandore/45998

Annunci