Pubblicato da: letiziaanelli | 13 maggio 2010

Giardini Aperti 2010

Domenica 23 maggio 2010, la Delegazione FAI di Piacenza in collaborazione con Fondazione di Piacenza e Vigevano ed Opera Pia Alberoni, aprirà i cancelli del complesso Villa Alberoni, in località Veano  Cosolo di Vigolzone per l’edizione 2010 di Giardini Aperti.  Di fondazione settecentesca, la villa venne edificata dagli Zanardi Landi, passò quindi ai Costa, dai quali pervenne all’ Opera Pia Alberoni, che tutt’ ora la possiede. Ampliata nel corso del Novecento per nuove esigenze abitative, è stata sede degli studenti del seminario.

Ai primi decenni del secolo scorso risalgono la progettazione e la realizzazione del parco, ad opera di un allievo del Ghezzi, che dà vita ad una composizione botanica dalle raffinate orditure: esplicito il richiamo agli illustri giardini delle ville del Lago Maggiore, che si traduce nell’uso di cedri, aceri, pini e cipressi a formare un affascinante gioco di volumi, di pieni e di vuoti, di scorci delineati dalle impalcature di conifere centenarie.

Il paesaggio collinare del Bagnolo fa da cornice ad un così importante gioiello botanico, miracolosamente conservato nelle forme originarie: i resti della torre del castello di Bicchignano sono il degno coronamento alle vedute di chiara ispirazione tardo ottocentesca.

Le guide del FAI accompagneranno il pubblico attraverso i viali di ligustro che costituiscono il Giardino all’Italiana del complesso, per mostrare i vari gruppi di essenze degne di nota; sarà altresì mostrato l’intero ciclo di affreschi della chiesa del complesso, opera del noto Ricchetti, di cui si riesce a leggere una prima fase giovanile,cui succede una fase di maturità, ascrivibile al secondo dopoguerra.

Alle 17.00 si terrà in una zona “segreta” del parco la conversazione “Percepire i Paesaggi”: interviene Massimo Venturi Ferriolo, introduce Chiara Locardi. E’ un’ occasione informale di dialogo fra nomi noti del paesaggismo italiano ed il pubblico che da sempre segue gli eventi FAI. Al termine verrà gentilmente offerto un aperitivo in giardino. La partecipazione è gratuita, gradita prenotazione presso la segreteria Fai o il Punto FAI della Libreria del Corso.

Massimo Venturi Feriolo, professore ordinario di Filosofia della Storia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Salerno, insegna Estetica presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano (Campus Leonardo). Dirige, presso l’editore Guerini e Associati di Milano, la collezione “Kepos” e “Quaderni di Kepos”, avente per oggetto il giardino e il paesaggio tra filosofia, storia e architettura.

I suoi studi hanno per oggetto privilegiato il rapporto pensiero-giardino-paesaggio. Oltre ai saggi comparsi in diverse riviste e miscellanee italiane e straniere, ha pubblicato i seguenti lavori: Nel grembo della vita. Le origini dell’idea di giardino, Guerini e Associati, Milano 1989 (seconda e terza edizione: 1995 e 1999); Il giardino del monaco, Semar, Roma 1991; Giardino e filosofia, Guerini e Associati, Milano 1992; Giardini del Giappone, Fenice 2000, Milano 1993 (tr.francese di C.Bonnafont, Chêne, s.l. 1993); Giardino e paesaggio dei Romantici, Guerini e Associati, Milano 1998; Etiche del paesaggio. Il progetto del mondo umano, Editori Riuniti, Roma 2002.  Ha curato (in collaborazione con Paola Capone e Paola Lanzara) Pensare il giardino, Guerini e Associati, Milano 1992, il volume di Joachim Ritter, Paesaggio. Uomo e natura nell’età moderna, Guerini e Associati, Milano 1994 (tr. francese, Les Éditions de l’Imprimeur, Besançon  1997); Mater Herbarum. Fonti e tradizione del “giardino dei semplici” della Scuola medica salernitana, Guerini e Associati, Milano 1995 e, in collaborazione con Paola Capone, Paesaggi. Percorsi tra mito natura e storia, Guerini e Associati, Milano 1999. Ha curato il testo di J.W.v.Goethe, Il trionfo del sentimentalismo. Un capriccio drammatico, Semar, Roma 1998.

Annunci

Responses

  1. Brava Letizia,come il solito molto attenta e precisa
    in bocca al lupo per il 23!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: